Ylenia Carrisi, giunge una rivelazione: “Abbiamo nuovi indizi”

0
1080
ylenia-carrisi

Dopo giorni, mesi e anni di silenzio e dolore circa la scomparsa di Ylenia Carrisi, primogenita di Al Bano e Romina, secondo alcune indiscrezioni pare che ci sia un piccolo spiraglio di luce. E’ dal 1994 che non si hanno più notizie sulla ragazza scomparsa dal New Orleans, negli Stati Uniti. Gli inquirenti non hanno mai cessato di indagare sul particolare caso, ad oggi infatti, la figlia d’arte potrebbe essere ancora viva.

Ylenia Carrisi e la particolare rivelazione

Le interessanti e speranzose rivelazioni sul caso di Ylenia Carrisi giungono direttamente da oltreoceano. I media americani hanno riportato alcune indiscrezioni circa la scomparsa della giovane, dichiarando che la polizia a stelle e strisce avrebbe comunicato alcuni aggiornamenti sul caso che lasciano ben sperare. Ecco quanto dichiarato:

Ylenia è viva. Abbiamo dei nuovi indizi su dove si possa trovare ma non possiamo fornire ulteriori dettagli, dato che l’indagine è ancora in corso”.

Certamente sono parole di conforto per la famiglia Carrisi e per tutti. Parole che sanno chiaramente di nuovi sviluppi sulla delicata situazione. Malgrado tali conferme, c’è anche da dire che Al Bano e Romina e altri componenti della famiglia non hanno rilasciato alcun commento né comunicato in merito.

Chi è coinvolto nel caso di Ylenia Carrisi?

Nessuno riesce a dimenticare quel lontano 6 gennaio 1994 quando la primogenita di Al Bano e Romina scomparve. La giovane fu avvistata un’ultima volta dalla proprietaria dell’hotel in cui condivideva la camera con un musicista. Nella stanza di Ylena furono ritrovati tutti i suoi effetti personali. Il ragazzo che “conviveva” con lei non denunciò nemmeno la scomparsa, anzi restò tranquillamente nella camera d’hotel per alcuni giorni e cercando addirittura di saldare i soggiorni con assegni di proprietà Carrisi. Dopo svariate indagini si arrivò a pensare che Ylenia fu drogata e poi venduta ad un racket. Oggi però questa brutta e triste notizia potrebbe aver un seguito roseo, la figlia d’arte all’età di 49 anni potrebbe finalmente riabbracciare l’intera famiglia Carrisi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here